Alessandro Vittoria (1525-1608)

Alessandro VittoriaLo scultore Alessandro Vittoria (1525-1608) nacque a Trento ma si trasferì giovane a Venezia nella bottega di Jacopo Sansovino dal quale apprese il mestiere e grazie al quale partecipò alla prestigiosa decorazione della Scala d'Oro di Palazzo Ducale e realizzò le Cariatidi all'ingresso della Libreria Marciana. In contatto con i più importanti personaggi della Venezia del tempo grazie alla sua abilità come ritrattista, fu uno dei protagonisti dell'attività artistica della città con i suoi stucchi e le sue opere in marmo e bronzo. Decorò la Cappella Grimani a San Sebastiano e scolpì le statue per l'altare della chiesa di San Francesco della Vigna. Collaborò con Palladio nella decorazione di Palazzo Thiene a Vicenza e di Villa Pisani a Montagnana. A Maser è attribuita al Vittoria la concezione della decorazione a stucco e gran parte della sua realizzazione.