Sala dell'Olimpo | Stampa |
Mappa affreschi: L'Olimpo

Il cuore della casa, la sala centrale dove ci attende la Signora Barbaro dipinta da Paolo Veronese alla balaustra, sotto la volta affrescata dove sono rappresentati gli dei dell'Olimpo.

 

 

Lo sguardo si diverte a spaziare in tutte le direzioni scoprendo le prospettive reali delle stanze che si aprono oltre le porte in successione, all'esterno verso il Ninfeo, o in alto verso la volta. 

A queste si sommano le prospettive dipinte da Paolo Veronese: i paesaggi, le colonne, le nicchie con statue (sono statue o personaggi? chi lo sa, il pittore ci lascia nel dubbio). Poi in alto la balaustra alla quale si affaccia la Signora Barbaro con la nutrice e i tre figli.

Più in alto ancora le stagioni rappresentate nelle lunette, poi i quattro elementi negli angoli, e infine nell'ottagono centrale le divinità dell'olimpo.

Al centro, da un mondo al di là delle nubi, arriva una figura di donna su di un mostro alato a portare un messaggio di salvezza, di armonia universale.